Coronavirus, la Marvel blocca tutto: gli aggiornamenti

Coronavirus, la Marvel blocca tutto: gli aggiornamenti

La crisi legata alla pandemia di Covid-19 o Coronavirus ha bloccato la popolazione mondiale, e tra le prime ad essere colpite è stata l’industria del cinema. I Marvel Studios dopo un periodo di silenzio hanno annunciato fermi di produzione e ritardi, come nel caso di Black Widow la cui uscita nelle sale è stata posticipata a data da destinarsi.

Passo passo cerchiamo di capire la situazione di tutti i progetti del Marvel Cinematic Universe che dovrebbero arrivare nel prossimo futuro.

  • Black Widow: Inizialmente previsto per il 29 aprile 2020 nelle sale italiane, il film con Scarlett Johansson è stato rimandato a causa dell’emergenza Coronavirus. Non è ancora chiaro se questo spostamento andrà ad influire sul calendario dei prossimi titoli MCU, vale a dire la serie televisiva The Falcon And The Winter Soldier di Disney+ (agosto 2020) e i film The Eternals (novembre 2020) e Shang-Chi (febbraio 2021). Voci di corridoio parlano però di uno spostamento controllato, che non andrà in alcun modo ad intaccare l’equilibrio della timeline MCU.
  • The Falcon And The Winter Soldier: La produzione della serie è stata sospesa per un paio di settimane. Cast e troupe si trovavano a Praga quando l’emergenza Coronavirus è esplosa obbligando alla chiusura del set. Per il momento non ci sono notizie riguardo un possibile ritardo sulla programmazione. The Falcon And The Winter Soldier continuerà quindi ad essere il primo show MCU a debuttare su Disney+, piattaforma che arriverà anche in Italia il prossimo 24 marzo. Tra le ultime novità sulla serie la presenza di Carl Lumbly e Clé Bennett, che si vocifera possano essere gli interpreti di Isaiah Bradley e Lemar Hoskins, vale a dire il Captain America afroamericano e Battlestar, potenziale sidekick del nuovo Cap voluto dal governo John Walker / US Agent (Wyatt Russell). Voci parlano anche di possibili apparizioni a sorpresa di Georges St-Pierre, che tornerà così a vestire i panni del villain Batroc, visto in Captain America: The Winter Soldier, e dell’immancabile Samuel L. Jackson nel ruolo di Nick Fury.
battlestar
  • The Eternals: Non ci sono ancora grandi novità riguardo l’atteso blockbuster che introdurrà l’omonimo gruppo di personaggi nel Marvel Cinematic Universe. Le riprese del film di Chloe Zhao si sono chiuse nella prima settimana di febbraio, ma bisognerà capire se gli studios, a causa dell’emergenza Coronavirus, avranno la possibilità di eseguire i test screenings e di effettuare eventuali riprese aggiuntive prima dell’uscita nelle sale prevista per il prossimo inverno.
  • Wandavision: La riprese della serie con Elizabeth Olsen e Paul Bettany sono terminate ai primi di marzo ma la produzione dello show è stata frenata così come tutte le altre. Per quanto riguarda la trama della serie è stato confermato che Monica Rambeau (Teyonah Parris) sarà un membro dell’agenzia governativa S.W.O.R.D.,e che sul set è apparso uno scudo di Captain America: potenziale crossover in vista?
  • Shang-Chi: Le riprese del film si sono inizialmente stoppate con la paura per Destin Daniel Cretton, regista che si è sottoposto alle analisi per il Coronavirus risultate poi negative. La produzione è entrata in pausa proprio nel momento di maggior vitalità, sebbene notizie confermate ancora scarseggino. Il cast avrebbe accolto Michelle Yeoh , Rosalind Chao e Florian Munteanu, e tra i papabili personaggi in arrivo sullo schermo ci sarebbero gli agenti dell’MI-6 Leiko Wu, Clive Reston e Black Jack Tarr, il mutante Takeshi Matsuya alias Wiz Kid, e addirittura il drago alieno Fin Fang Foom. Stando alle voci il film servirebbe inoltre a lanciare un potenziale franchise per il supergruppo Agenti dell’Atlas, con lo Shang-Chi di Simu Liu promosso a leader deal team.
  • Loki: Tra i progetti la cui lavorazione era entrata nel vivo e che ha sofferto dello stop causato dall’emergenza Coronavirus c’è anche la serie Disney+ con protagonista Tom Hiddleston. Loki nel corso delle ultime settimane ha fatto molto parlare di sé per il suo crescente cast, che ad oggi comprende anche Sophia Di Martino, Owen Wilson, Guguy Mbatha-Raw, Wunmi Mosaku e Richard E. Grant. Scappato con il Tesseract durante gli eventi di Avengers: Endgame, Loki si troverà a viaggiare nel tempo e ciò porterà all’introduzione confermata della TVA, la Time Variance Authority, un’organizzazione incaricata di proteggere le timeline dell’Universo Marvel. In questo scenario di universi alternativi e linee temporali potrebbero trovare spazio il famoso villain Kang Il Conquistatore, l’angelo transgender Sera, e il supergruppo noto come Lo Squadrone Supremo. Quest’ultimo, secondo le voci, potrebbe poi successivamente ottenere un proprio show o film su Disney+.
  • Doctor Strange In The Multiverse Of Madness: La produzione del film non è ancora iniziata e in questo caso il coronavirus non è responsabile. A complicare la vicenda è stata l’uscita di scena del regista designato Scott Derrickson, che ha abbandonato il progetto a causa di divergenze creative. Mentre si aspetta di scoprire chi sarà la nuova guida, con Sam Raimi in pole position, per il film con Benedict Cumberbatch, che NON vedrà il ritorno di Rachel McAdams nei panni di Christine Palmer, si sprecano letteralmente i rumors. Tra gli ultimi la presenza di universi alternativi e di controparti dei personaggi più famosi, l’introduzione di figure come Clea, Nightmare, America Chavez e Brother Voodoo, e l’arrivo nel cast di attori come Cillian Murphy, Emma Watson, Isabela Merced e Malachi Kirby per ricoprire questi ruoli.
  • Thor: Love And Thunder: C’è ancora poco da dire sul nuovo film di Thor, ma si tratta di grandi notizie. Sembra praticamente confermata la presenza di Christian Bale nei panni di un misterioso villain e, stando alle dichiarazioni di Vin Diesel, doppiatore di Groot, anche alcuni Guardiani della Galassia faranno capolino nel progetto di Taika Waititi.
  • Spider-Man 3: Secondo gli ultimi rumors il titolo del film sarà Home Run e vedrà come antagonisti principali Scorpion e Kraven Il Cacciatore. Se per il primo ruolo sarebbe già confermato l’attore Michael Mando, apparso già precedentemente, per il secondo i rumors punterebbero a due pezzi da novanta come Henry Cavill e Jason Momoa. Inoltre si vocifera che la Marvel stia puntando a Joe Kerry e Jane Lynch, star di serie tv teen-oriented come Stranger Things e Glee. Inoltre, stando alle parole del famoso regista e fumettista Kevin Smith, nel film potrebbe avvenire il debutto sul grande schermo di Matt Murdock aka Daredevil, con Charlie Cox chiamato a vestire nuovamente i panni del Cornetto dopo lo show Netflix.
  • She-Hulk: Approfittiamo di questo spazio per ulteriori aggiornamenti sugli show MCU. La produzione di She-Hulk dovrebbe iniziare a luglio (salvo emergenza Coronavirus) e per il ruolo della protagonista si dice che la Marvel sia alla ricerca di un’attrice simile ad Alison Brie (se non proprio lei!). Gli ultimi rumors parlano inoltre della presenza confermata di Mark Ruffalo nei panni di Bruce Banner, e del ritorno sulla scena di William Hurt nel ruolo del Generale Ross, destinato a trasformarsi in Red Hulk e a diventare la guida del supergruppo Thunderbolts per un potenziale spin-off.
  • Hawkeye: Per quanto riguarda Hawkeye, lo show ancora legato a tempi indefiniti starebbe accarezzando l’idea di affidarsi ad un’altra attrice per il ruolo di Kate Bishop e di non affondare il colpo su Hailee Steinfeld. Il personaggio di Clint Barton inoltre, interpretato ovviamente da Jeremy Renner, dovrebbe apparire in abiti più casual, richiamando così il look della famosa run a fumetti di Matt Fraction e David Aja a cui lo show sarà molto debitore. Stando ai rumors nella serie appariranno i personaggi di Barney Barton, il fratello del protagonista anche noto come il malvagio arciere Trickshot, e il gruppo di gangster della Tracksuit Mafia.
  • Ms Marvel: Lo show ancora orfano di una protagonista dovrebbe introdurre, oltre alla protagonista, altri due personaggi inumani musulmani come Red Dagger e Kamran, ma non è ancora chiaro come la razza verrà presentata al pubblico e se quindi si terrà conto degli eventi occorsi nelle serie televisive Agents of S.H.I.E.L.D. e Marvel’s Inhumans.
  • Notizie sparse: Tra i rumors più interessanti c’è quello del possibile debutto del personaggio di Rick Jones, che potrebbe apparire in Captain Marvel 2. Inoltre si parla con insistenza dello sviluppo su schermo della trama di Secret Invasion, che potrebbe diventare uno show Disney+ i cui eventi verranno poi approfonditi proprio nel sequel del film con Brie Larson. Tra i personaggi che potrebbero trovare presto spazio nel MCU ci sono anche il famoso villain M.O.D.O.K. e l’antieroe Punisher, portato recentemente in video su Netflix da Jon Bernthal. Chi invece è stata vicina al debutto senza però riuscirci è invece Elsa Bloodstone, che stando alle ultime notizie, prima della chiusura di Marvel Tv sarebbe potuta essere la protagonista di una serie televisiva destinata al network ABC.

ARTICOLI CORRELATI:

Thunderbolts: il gruppo introdotto in The Falcon And The Winter Soldier?

Thunderbolts: il gruppo introdotto in The Falcon And The Winter Soldier?

C'è molta attesa riguardo The Falcon And The Winter Soldier, serie televisiva Disney+ che potrebbe introdurre il famoso gruppo dei Thunderbolts nel Marvel Cinematic Universe. Sappiamo che lo show con protagonisti Anthony Mackie e Sebastian Stan vedrà i ritorni in scena di Emily VanCamp e...

Marvel Disney+: tutte le novità dagli show MCU di novembre 2019

Marvel Disney+: tutte le novità dagli show MCU di novembre 2019

Negli ultimi tempi per impegni vari e mancanza di tempo non ho la possibilità di informarvi in tempo reale su ciò che sta succedendo nel mondo dei cinecomics. I progetti Marvel Disney+ sono quelli che stanno facendo più discutere, e qui di seguito vi faccio un breve resoconto: Disney+ è...

Shriek in Venom 2: Naomie Harris interpreterà il nuovo villain?

Shriek in Venom 2: Naomie Harris interpreterà il nuovo villain?

C'è molta curiosità nei confronti di Venom 2, non solo per l'attesa di rivedere Tom Hardy nei panni di Eddie Brock scontrarsi con Woody Harrelson in quelli di Carnage, ma anche per le possibili implicazioni che il film avrà nella questione legata a Spider-Man. Nel frattempo però si parla di...