The Suicide Squad: prime voci sulla trama riferite a King Shark?

Il secondo live-action dedicato alla Suicide Squad potrebbe essere più una sorta di reboot che di sequel, almeno da quanto finora emerso. Nonostante i ritorno di personaggi già noti, tra cui gli artefici della costituzione della squadra (Amanda Waller e Rick Flagg), i motivi che porteranno alla nascita di questa nuova Task Force X restano ancora nell’ombra.

Un primo indizio potrebbe però darlo questo dialogo emerso durante un provino, uno scambio di battute che arriva tra un misterioso generale e un personaggio non definito (che però potrebbe essere Harley Quinn). Si parla addirittura della scoperta di una mostruosa creatura nata durante il Nazismo. Nuove origini per King Shark?

king shark

Sconosciuto/a: Hey, è questa la prigione?

Generale: I nazisti vennero qui dopo la Seconda Guerra Mondiale, cercando asilo. Costruirono una prigione per continuare i loro esperimento non ortodossi. Questo finché la famiglia Lloreta accettò una taglia sugli scalpi dei nazisti e li stermino tutti.

Sconosciuto/a: Wowza.

Generale: la prigione continuò ad essere un rifugio per questi nefasti esperimenti, rimanendo al di fuori della portata delle leggi internazionali. Molti anni fa iniziarono a circolare delle voci su una bestia che viveva tra quelle mura. Queste oscure voci hanno aiutato la famiglia Lloreta a mantenere il potere. Mandavano i loro nemici politici e le loro famiglie alla fortezza da cui non avrebbero più fatto ritorno. Di recente ho appreso che non si tratta di semplici fandonie: hanno assassinato migliaia di persone facendo bizzarri esperimenti con questa creatura.

Sconosciuto/a: Porca vacca. Voglio dire, deve essere stato un grande sollievo poterci mettere le mani sopra no?

Generale: Assolutamente. Ora sono i nostri nemici che devono avere paura. E chiunque abbia qualcosa di negativo da dire sul loro nuovo generale, loro, i loro genitori, i loro figli e chiunque abbiano mai amato, potranno essere mandati in quella prigione per dare da mangiare alla bestia.

Questo dialogo sembra riferirsi ad una misteriosa creatura, probabilmente King Shark. Ma chi sarà questo Generale senza nome? Parlando di DC Comics i primi nomi a venire in mente sono quelli di Wade Eiling e di Sam Lane.

ARTICOLI CORRELATI:

Superman Flyby: gli storyboard del film su Superman firmato J.J. Abrams

Superman Flyby: gli storyboard del film su Superman firmato J.J. Abrams

Sono passati circa vent’anni da quando J.J. Abrams stava lavorando alla sua persona visione di Superman che sarebbe dovuta confluire nel film, mai realizzato, intitolato Superman: Flyby. Il progetto sarebbe dovuto arrivare nelle sale nell’estate del 2004, ma questo non successe a causa di...

Aqualad in Titans: il sidekick di Aquaman interpretato da Drew Van Acker!

Aqualad in Titans: il sidekick di Aquaman interpretato da Drew Van Acker!

Si arricchisce sempre più il cast di Titans, e dopo l’arrivo di Deathstroke, Jericho e Ravager, ecco arrivare un nuovo eroe tra le schiere di Robin e compagni, un attore che già da tempo era stato accostato allo show: Drew Van Acker, visto nella famosa serie teen Pretty Little Liars, è stato...

Michael Beach in Swamp Thing: sarà il villain Nathan Ellery

Michael Beach in Swamp Thing: sarà il villain Nathan Ellery

Questo fine settimana è partita negli Stati Uniti, sulla piattaforma DC Universe, la nuova serie live-action dedicata al personaggio di Swamp Thing. Nello show con Andy Bean e Crystal Reed, un ruolo ricorrente e molto importante sarà ricoperto da Michael Beach, scelto per impersonare il villain...