Marvel Cinematic Universe: le Gemme dell’Infinito e la teoria THANOS

Marvel Cinematic Universe: le Gemme dell’Infinito e la teoria THANOS

C’è una strana teoria legata a Thanos che circolava da qualche tempo sul web. Sappiamo che il Titano è interessato alle Gemme dell’Infinito, elementi cardine per la realizzazione del prossimo Avengers:Infinity War, e sembra che con un interessante easter egg i produttori abbiano nascosto l’avvento del villain attraverso le manifestazioni delle gemme nel Marvel Cinematic Universe.

Sembra infatti che gli oggetti legati alle Gemme dell’Infinito richiamino il nome di Thanos, trasformandolo in un acronimo (T.H.A.N.O.S.).

Il Tesseract da The Avengers, l’Aeteher da Thor: The Dark World, l’Occhio di Agamotto da Doctor Strange, l’ Orb da Guardiani della Galassia e lo Scettro di Loki visto in Avengers: Age of Ultron.

  • T – Tesseract
  • H
  • A – Aether
  • N – Necklace (pendente in inglese, vale a dire l’ Occhio di Agamotto)
  • O – Orb
  • S – Scepter (scettro in inglese)

thanos-theory

Seguendo questa stramba ma finora plausibile idea sono state formulate due teorie sulla manifestazione dell’ultima Gemma dell’Infinito, la Gemma dell’Anima.

La prima porta la H di Heimdall (Idris Elba). Il guardiano del Bifrost potrebbe essere il portatore, se non la manifestazione vivente, di una gemma dell’infinito. Il colore giallo dei suoi occhi, l’abilità di vedere nelle anime dell’universo e il suo enorme potere sono tutti indizi plausibili. C’è poi la visione avuta da Thor (Chris Hemsworth) in Avengers: Age of Ultron: gli occhi bianchi dell’uomo potrebbero essere diventati tali a causa della perdita della Gemma?

I prossimi film in calendario per il MCU sono Guardiani della Galassia Vol.2, Spider-Man: Homecoming e Thor: Ragnarok. Considerando che James Gunn sembra aver confermato l’assenza di Thanos dal suo film, è plausibile che anche le Gemme dell’Infinito non vengano coinvolte. Spider-Man è un elemento nuovo e le Gemme non coincidono con il tipo di racconto. L’ultima possibilità resta quindi Thor: Ragnarok, dove Heimdall calza a pennello.

La seconda teoria, assurda e praticamente impossibile, vorrebbe la H stare Hell’s Kitchen o per Hand (la Mano). In entrambi i casi la Gemma dell’Anima verrebbe collegata agli eventi di Daredevil e delle serie Marvel su Netflix, compresa l’attesa The Defenders. Sappiamo però che una scelta del genere convincerebbe davvero poco dal punto di vista narrativo.

ARTICOLI CORRELATI:

Avengers 4: Emma Fuhrmann interpreterà un’adolescente Cassie Lang

Avengers 4: Emma Fuhrmann interpreterà un'adolescente Cassie Lang

Un nuovo membro della famiglia "Ant-Man" potrebbe presto debuttare in Avengers. I ragazzi di That Hashtag Show affermano infatti che per il nuovo film Marvel sui Vendicatori atteso per il 2019 farà il suo debutto l'attrice Emma Fuhrmann interpretando un personaggio già apparso nel Marvel...

  • cloak-and-dagger-chara-1.jpg
  • cloak-and-dagger-chara-2.jpg
  • cloak-and-dagger-chara-3.jpg
  • cloak-and-dagger-chara-4.jpg
  • cloak-and-dagger-chara-5.jpg
  • cloak-and-dagger-chara-6.jpg
  • cloak-and-dagger-chara-7.jpg
  • cloak-and-dagger-chara-8.jpg
  • cloak-and-dagger-chara-9.jpg

Cloak & Dagger: prime foto e descrizioni dei protagonisti

In attesa del debutto previsto per il 7 giugno sul network Freeform e in Italia su Prime Video, conosciamo meglio i personaggi protagonisti del nuovo show Marvel intitolato Cloak And Dagger grazie ad una serie di immagini promozionali e di brevi descrizioni rilasciate dal magazine Entertainment...

Carrie Coon doppiatrice di Proxima Midnight in Avengers: Infinity War!

Carrie Coon doppiatrice di Proxima Midnight in Avengers: Infinity War!

A pochi giorni dalla premiere mondiale di Avengers Infinity War i registi del film, i Fratelli Russo, in una recente intervista rilasciata a Radio Times hanno svelato un'interessante novità riguardo l'Ordine Nero, il team di supervillain alieni capitanati da Thanos (Josh Brolin) che giungerà...