Stumptown: la ABC ordina un pilot dal graphic novel di Greg Rucka

Stumptown: la ABC ordina un pilot dal graphic novel di Greg Rucka

Non solo Marvel per la ABC. Il network americano di proprietà della Disney sembra infatti aver deciso di dare una chance ad un’altra opera a fumetti, sempre caratterizzata da una forte protagonista femminile come consuetudine per il canale casa degli show di Shonda Rhimes, e di puntare quindi su Stumptown per il prossimo anno.

stumptown

Stumptown è una graphic novel scritta da Greg Rucka e disegnata da Matthew Southworth pubblicata da Oni Press. La storia racconta della veterana Dex Parios, ora divenuta investigatrice privata nella città di Portland. Una sorta di Jessica Jones che cerca di risolvere i problemi degli altri per poter evitare di affrontare i propri.

Stumptown è stata un punto di svolta nella carriera di Greg Rucka, e potrebbe esserlo nuovamente diventando un potenziale successo televisivo.

ARTICOLI CORRELATI:

Shrink: Jessica Powers, la terapista per supereoi firmata Rob Liefeld

Shrink: Jessica Powers, la terapista per supereoi firmata Rob Liefeld

Rob Liefeld è al momento uno dei fumettisti più osservati dal mondo di Hollywood e la Sony Pictures avrebbe opzionato dal creatore di personaggi storici come Deadpool e Cable una nuova idea. La compagnia ha infatti intenzione di portare al cinema il fumetto Shrink. Shrink è una sorta di...

Jupiter’s Legacy: il cast completo della serie tv Netflix!

Jupiter's Legacy: il cast completo della serie tv Netflix!

Procedono i preparativi della trasposizione televisiva di Jupiter's Legacy, opera di Mark Millar e Frank Quitely e primo titolo del Millarworld a subire il "trattamento Netflix". Il fumetto che, affrontando un tema assai caro al fumettista scozzese, rielabora la figura del supereroe, diventerà...

Weird Fantasy: la popolare serie antologica EC Comics presto in tv

Weird Fantasy: la popolare serie antologica EC Comics presto in tv

Nel mercato televisivo le serie antologiche stanno attirando sempre più l'attenzione del pubblico. Se un cult come Ai confini della realtà aveva mostrato il potenziale di tali progetti, recentemente con titoli quali Black Mirror, Electric Dreams e The Romanoffs l'offerta si è ampliata ancor di...