The Amazing Spider-Man 2: Andrew Garfield risponde alle critiche

The Amazing Spider-Man 2: Andrew Garfield risponde alle critiche

amazspiderman2In un’intervista rilasciata al The Daily Beast durante il TIFF – Toronto Film Festival, Andrew Garfield che era lì per presentare il suo nuovo film intitolato 99 Homes, ha parlato dellla risposta negativa che il cinecomic The Amazing Spider-Man 2 – Il Potere di Electro ha avuto da parte di pubblico e critica.
E’ interessante. Ho letto molte reazioni del pubblico e mi sono dovuto fermare perché sentivo che mi stavano allontanando da quelle che effettivamente provavo per quel film.  Da parte mia, quando ho letto lo script redatto da Alex [Kurtzman] e Roberto [Orci], c’è stato amore puro e genuino. Era c’era questa tematica portante. Penso che qualcosa sia successo quando, dalla pre alla post produzione, siamo passati dall’avere qualcosa che funzionava per intero a qualcosa da cui avevano cominciato a rimuovere certe porzioni. E quando inizi a tagliare perché “No, questo non va!”, allora la trama si spezza, ed è difficile seguire lo sviluppo narrativo. Certe persone dello studio non gradivano alcuni passaggi, e gli studios hanno sempre l’ultima parola su questi film perché sono dei punti di partenza, quindi devi rispondere a queste persone.
Ancora una volta quindi la voce grossa dei produttori sembra aver compromesso l’andamento del film, sorte che già capitò proprio all’ Uomo Ragno con Spider-Man 3 di Sam Raimi, in cui la produzione forzò per l’inserimento del personaggio di Venom nella storia.
Vi dirò, parlando della mia esperienza rispetto invece a come invece il film è stato percepito, posso dirvi di aver lavorato a scene commoventi che solitamente non si vedono in un cinecomic, e ho potuto esplorare la storia di questo ragazzo orfano –  ma è stato levato quasi tutto. E’ interessante fare un discorso “post-mortem”. Sono molto orgoglioso e mi sono divertito a girarlo, anche se il responso finale non è stato dei migliori.
Su cosa ha imparato da questa esperienza Andrew Garfield ha detto.
Dobbiamo giudicare la cosa e chiederci cosa vogliono effettivamente dire le persone? Cosa c’è dietro le lamentele e cosa  abbiamo imparato da tutto questo? Non possiamo dire “Oh Dio, Siamo fregati perchè tutte queste persone dicono queste cose. Che schifo” Dobbiamo chiederci “Cosa crediamo sia la realtà in tutto questo? Si tratta del quinto film sul Spider-Man per quanto siano passati degli anni . Si nota un po’ di stanchezza? Abbiamo voluto esagerare? Non è ben collegato? Se è collegato senza la giusta logica allora potrebbe essere troppo? È un problema di tono? Cos’è? Penso che tutto sia da considerare. Le critiche costruttive sono diverse da quelle fatte a prescindere, io adoro le critice costruttive. Spero di ottenere risultati dalle critiche, e capire se abbiamo perso qualcosa.

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, la Marvel blocca tutto: gli aggiornamenti

Coronavirus, la Marvel blocca tutto: gli aggiornamenti

La crisi legata alla pandemia di Covid-19 o Coronavirus ha bloccato la popolazione mondiale, e tra le prime ad essere colpite è stata l'industria del cinema. I Marvel Studios dopo un periodo di silenzio hanno annunciato fermi di produzione e ritardi, come nel caso di Black Widow la cui uscita...

Thunderbolts: il gruppo introdotto in The Falcon And The Winter Soldier?

Thunderbolts: il gruppo introdotto in The Falcon And The Winter Soldier?

C'è molta attesa riguardo The Falcon And The Winter Soldier, serie televisiva Disney+ che potrebbe introdurre il famoso gruppo dei Thunderbolts nel Marvel Cinematic Universe. Sappiamo che lo show con protagonisti Anthony Mackie e Sebastian Stan vedrà i ritorni in scena di Emily VanCamp e...

Marvel Disney+: tutte le novità dagli show MCU di novembre 2019

Marvel Disney+: tutte le novità dagli show MCU di novembre 2019

Negli ultimi tempi per impegni vari e mancanza di tempo non ho la possibilità di informarvi in tempo reale su ciò che sta succedendo nel mondo dei cinecomics. I progetti Marvel Disney+ sono quelli che stanno facendo più discutere, e qui di seguito vi faccio un breve resoconto: Disney+ è...