Search
giovedì 19 ottobre 2017
  • :
  • :

The Flash 4: Elongated Man, un nuovo Flash e… il Barone Katana?!

Arrivano delle novità dalla 4° stagione di The Flash, a pochi giorni dalla rivelazione del titolo della premiere. La più significativa probabilmente è quella che vede il prossimo arrivo di Ralph Dibny alias Elongated Man, uno degli storici membri della Justice League.

Il noto sito That Hashtag Show, tra le maggiori fonti di scoop per quanto riguarda il mondo dei cinecomics, avrebbe infatti scoperto che nella quarta stagione di The Flash, affianco al già annunciato villain Clifford DeVoe, ci sarà spazio per Elongated Man e per un misterioso personaggio femminile noto come Il Meccanico.

Queste le descrizioni:

Clifford DeVoe – Il Pensatore: Maschio tra i 40 e i 50 anni, qualunque etnia.
Dopo essere stato colpito dalla materia oscura generata dall’esplosione dell’acceleratore di particelle, Clifford DeVoe è diventato un meta-umano super-intelligente. Un genio in stile Stephen Hawking che ha progettato un intricato piano per sistemare tutto ciò che c’è di sbagliato nell’umanità. “Il Pensatore” intraprenderà una lunga battaglia con The Flash che porrà “l’uomo più veloce del mondo” contro “la mente più veloce del mondo”.

Ralph Dibny – Elongated Man: Maschio, tra i 35 e i 40 anni, qualunque etnia.
Pensate a Ryan Reynolds o Chris Pratt, Ralph ha la capacità di allungare il proprio corpo fino a lunghezze e dimensioni super-umane…. ad ogni modo, mentre riprende le proprie sembianze è facile, ritrovare il suo vecchio senso di verità e giustizia è molto più difficile, anche dopo essersi unito al Team dei Laboratori STAR.

Il Meccanico – Donna, tra i 30 e i 40 anni, straniera.
Un ingegnere molto intelligente che ha disegnato e assemblato una quantità incredibile di congegni per il malandato Clifford DeVoe. Braccio destro di DeVoe, è la prima dei suoi sostenitori che non si fermeranno davanti a niente per portare a termine il suo piano di sistemare l’umanità, anche se si dovesse perdere qualcuno.

Oltre a questi tre nomi sembra confermato, almeno per quanto riguarda l’episodio premiere, il ritorno di Britne Oldford nei panni di Peek-a-Boo, uno dei primi metaumani affrontati dal team Flash e apparso anche in alcuni episodi della webserie The Flash: Chronicles of Cisco.

Nello stesso episodio vedremo inoltre Wally West (Keiynan Lonsdale) indossare il costume di Flash. Proprio come nei fumetti DC Comics, alla scomparsa di Barry Allen (Grant Gustin) sarà lui ad ereditarne il nome e a continuare a combattere il crimine a Central City.

Nelle foto lo vediamo alle prese con una sorta di Samurai. Speculazioni parlano della possibile apparizione del Barone Katana, villain apparso solo su due numeri del fumetto usciti nell’estate del 1968.




Lascia un commento