The Walking Dead: Intervista allo showrunner Scott Gimple

The Walking Dead: Intervista allo showrunner Scott Gimple

Durante la cerimonia di premiazione dei Saturn Movie Awards, Scott Gimple, showrunner della serie televisiva AMC intitolata The Walking Dead, ha rilasciato ai microfoni di Collider alcune anticipazioni riguardo la quinta stagione del telefilm.

[blockquote]La quinta non rifletterà completamente la precedente stagione…La sfida del nostro show è che ogni otto episodi diventi una nuova serie.. Direi che ci saranno alcune svolte strutturali vagamente familiari. Ma per la maggior parte della stagione sarà composta da nuove versioni della storia dei fumetti[/blockquote].

Sembra che sia stato lo stesso Robert Kirkman, autore del fumetto originale, a consigliare agli sceneggiatori di divertirsi un po’, di scatenare l’ingegno e di non restare legati ai binari della storia originale. Riguardo tale discorso, che potrebbe far storcere il naso ai fan dei comics, Scott Gimple ha però tenuto a precisare:

[blockquote]Certamente non abbandonerei gli elementi iconici del fumetto. Voglio rimanergli fedele il più possibile ma è impossibile con Daryl Dixon e con i personaggi che sono vivi ma morti nei fumetti. C’è un effetto farfalla. Ma c’è in realtà una parte dello show incredibilmente divertente. Direi che anche le invenzioni cha abbiamo nella serie sono ispirate dal fumetto[/blockquote]

Lo showrunner ha inoltre trovato il tempo di parlare brevemente del tanto atteso spin-off di The Walking Dead, che la AMC sembra stia sviluppando ormai già da diversi mesi:

[blockquote]Ho poco a che fare con lo spinoff…Io so questo. E’ ambientato nel mondo di The Walking Dead ma da quello che ho capito non ha come protagonista il cugino di Daryl o qualcosa di simile…Non direi mai che non avverrà un crossover tra le due serie perché se fossi uno spettatore sosterrei che sembra un’idea fantastica. Ma noi stiamo facendo il nostro show. Ritengo inoltre che un crossover potrebbe essere duro da realizzare perché richiederebbe il prendersi molte libertà nei confronti della storia del fumetto. Si vedrà[/blockquote]

ARTICOLI CORRELATI:

Planet Of The Nerds: la rivincita dei bulli su cui punta Paramount

Planet Of The Nerds: la rivincita dei bulli su cui punta Paramount

La Paramount Pictures porterà prossimamente in video una nuova serie a fumetti che punta a colpire i fan più nostalgici: la divisione Paramount Players ha infatti messo le mani su Planet Of The Nerds. Planet Of The Nerds è una serie a fumetti scritta da Paul Constan, illustrata da Alan...

Grass Kings: Legendary opziona la serie a fumetti Boom! Studios

Grass Kings: Legendary opziona la serie a fumetti Boom! Studios

Non accenna a diminuire l'interesse televisivo per il medium fumetto, ed ecco che la Legendary Pictures ha opzionato la serie nominata agli Eisner Awards intitolata Grass Kings. Scritta da Matt Kindt, disegnata da Tyler Jenkins e pubblicata da Boom! Studios, Grass Kings ha debuttato sugli...

Undiscovered Country: la nuova opera di Snyder e Camuncoli al cinema!

Undiscovered Country: la nuova opera di Snyder e Camuncoli al cinema!

Un nuovo progetto per il video nasce dalle produzioni Image Comics. Ancora prima di approdare sugli scaffali Undiscovered Country di Scott Snyder, Charles Soule, Giuseppe Camuncoli, Daniele Orlandini e Matt Wilson è stata infatti opzionata dalla New Republic Pictures. In uscita il 6...