Search
sabato 20 gennaio 2018
  • :
  • :

WB e DC Films di nuovo nel caos: Ben Affleck lascia The Batman?!

Justice League doveva essere il film che avrebbe riportato speranza nei futuri progetti DC Comics firmati Warner Bros, e invece sembra che la compagnia dovrà compiere un ulteriore rielaborazione del franchise.

A parte una serie di cambi di sedie, una ristrutturazione gerarchica degli uomini a cui è affidato il compito di ideare e produrre le storie da portare sul grande schermo, il presidente della WB Toby Emmerich starebbe valutando la possibilità di integrare la produzione della DC Films all’interno degli studi principali appartenenti alla compagnia.

Justice League al momento è un flop commerciale, pur avendo incassato 570 milioni in tutto il mondo nelle prime tre settimane di programmazione.

Le cifre non soddisfacenti per i vertici della WB (e per il budget utilizzato per produzione e promozione) starebbero quindi portando a diversi cambiamenti nell’ottica di realizzazione e scrittura dei film DC Comics.

Tra questi ci sarebbe la sempre più probabile dipartita di Ben Affleck dal franchise. Dopo aver perso regia e sceneggiatura di The Batman in favore di Matt Reeves e soci, l’attore potrebbe anche cedere il costume ad un giovane talento come tanto agognato dal filmmaker, sebbene sia confermata la sua presenza nel prossimo Flashpoint.

A complicare ancor di più queste voci ci sono i rumors che vorrebbero Jon Hamm (Mad Men) in lizza per rimpiazzare Affleck in The Batman. Con i suoi 46 anni però l’ex Don Draper non sarebbe l’astro nascente su cui Matt Reeves vorrebbe tanto puntare.




Lascia un commento