Il cortometraggio animato Agent 327: Operation Barbershop

0

Il modo migliore per farsi pubblicità è dimostrare le proprie potenzialità. Con questo mantra il Blender Institute realizza periodicamente cortometraggi d’animazione con proprio il software open source di modellazione 3D. L’ultimo è Agent 327: Operation Barbershop.

L’azienda olandese ha deciso di giocare in casa andando ad adattare il fumetto cult di Martin Lodewijk e Jan Kruis.

Diretto da Colin Levy, ex-animatore della Pixar, Agent 327: Operation Barbershop si presenta come una sorta di episodio pilota per  un’eventuale lungometraggio.

Realizzato in un anno da un team di 10 persone tra artisti e sviluppatori, il cortometraggio racconta l’ultima missione dell’Agente 327. Sotto copertura in una organizzazione criminale, l’eroe dovrà affrontare un malvagio barbiere e i pericoli che si nascondono nella sua bottega.

Ton Roosendal, creatore di Blender 3D ha affermato:

Agent 327 è la risposta olandese a James Bond. Combatte contro cattivi internazionali ma i servizi segreti olandesi non dispongono nelle risorse dell’MI6. Così senza gadget costosissimi deve affidarsi solo alle proprie capacità.


Condividi.

Leave A Reply