David Dastmalchian e Daniela Melchior nel cast di The Suicide Squad

0

Grandi novità dal nuovo film The Suicide Squad, che dopo la conferma di Margot Robbie, Jai Courtney, Joel Kinnaman e Viola Davis e gli annunci di Idris Elba e John Cena, sembra aver trovato nuovi interpreti per la causa. La produzione ha infatti ingaggiato sia David Dastmalchian che Daniela Melchior.

Il primo, visto in moltissimi prodotti comic-based come Gotham, The Flash, Il Cavaliere Oscuro e i film su Ant-Man, dovrebbe interpretare lo strambo personaggio noto come Polka-Dot Man, introdotto negli anni ’60 come un avversario di basso profilo di Batman. Nei fumetti DC Comics utilizza un costume ricoperto di speciali pois che all’occorrenza possono trasformarsi in palle di fuoco e altre armi, mentre per il film sembra che questa sua speciale abilità verrà trasformata in un vero e proprio superpotere.

the suicide squad dastmalchian melchior

La seconda invece è una modella e attrice portoghese molto attiva nel settore delle telenovele che porterà sullo schermo il personaggio di Ratcatcher, in una versione inedita al femminile. Una disinfestatrice di Gotham dedicatasi al crimine, armata di gas e con la capacità di controllare e comunicare con un’armata di ratti.

Se il report precedentemente emerso in rete dovesse essere confermato, considerando John Cena nei panni di Peacemaker, mancherebbe all’appello solo l’attore scelto per il ruolo di King Shark, a meno che quest’ultimo non dovesse essere realizzato interamente in CGI.

The Suicide Squad verrà diretto da James Gunn, attesissimo per la doppia sfida DC / Marvel che lo attenderà nel prossimo futuro. Il filmmaker infatti non solo dirigerà questa nuova versione della Task Force X ma tornerà anche ai Marvel Studios per proseguire con la sua creazione Guardiani della Galassia.


Condividi.

Leave A Reply