Daybreak: il graphic novel di Brian Ralph diventerà una serie tv Netflix

0

Netflix ha puntato un’altra storia a fumetti da portare in live-action. La scelta questa volta è caduta sul graphic novel di Brian Ralph intitolato Daybreak, edito negli Stati Uni da Drawn and Quarterly. Con un team creativo ancora top-secret, il progetto dovrebbe prendere piede il prossimo autunno, con le riprese fissate per la fine di novembre.

La storia di Daybreak, narrata tutta in prima persona, segue le vicende di un ragazzo che un giorno si sveglia accanto ad un uomo con braccio solo, per scoprire che il mondo non è più lo stesso. Quest’uomo l’ha infatti trascinato nel sottosuolo in un posto sicuro, nutrendolo e dandogli un posto da mangiare. All’esterno la situazione è precipitato nel caso, il mondo come lo conoscevano prima è caduto e adesso i due dovranno semplicemente scappare dalla sempre più incombente minaccia zombie.

Una storia survival horror, ancora inedita in Italia, che andrà ad arricchire il catalogo Netflix e che porterà per la prima volta sullo schermo un’opera di Brian Ralph, rivelazione del 1999 con il suo graphic novel Cave-In.


Condividi.

Leave A Reply