Fish Eye: un nuovo horror Made in USA ma tutto italiano

0

Una grande opportunità all’orizzonte per il fumetto italiano. La serie Fish Eye creata da Massimo Rosi e Stefano Cardoselli è stata infatti opzionata dai produttori Gina Matthews e Grant Scharbo, che hanno intenzione di realizzarne un film.

Pubblicata in Italia da Weird Book, la storia del poliziotto Travis, inconsapevole protagonista di un reality show che lo porterà a vivere momenti sempre più assurdi e pericolosi in favore degli ascolti del programma, sarà infatti oggetto di un cinecomic horror dalla forte componente psicologica.

Questa la sinossi ufficiale di Fish Eye rilasciata da Weird Book, che ricorda come il fumetto abbia già suscitato interesse Oltreoceano venendo pubblicato da Scout Comics:

fish eye

Travis è un poliziotto, un padre di famiglia con una vita qualunque, in un posto qualunque, un piccolo villaggio di montagna americano, dove conduce la sua monotona routine. Eppure Travis è anche la star inconsapevole di un reality in perfetto stile Truman Show: manipolatorio, fittizio, corrotto. La sua vita cambierà radicalmente quando gli ascolti cominceranno a calare e il regista e la produzione dovranno prendere una decisione importante per salvare il programma. Le ultime quattro puntate, così, si trasformeranno nel calvario di Travis, un countdown verso il suo ultimo giorno, verso l’eterno successo. Perché si sa che al mondo niente fa audience come la morte. Che lo spettacolo abbia inizio!


Condividi.

Leave A Reply