Guardiani della Galassia: Lo Sneak Peek di Disneyland

0

Nelle prossime settimane, da noi solo ad ottobre, sarà possibile assistere in mezzo mondo alla proiezione dei Guardiani della Galassia, il nuovo film Marvel diretto da James Gunn, ultimo episodio della Fase 2 prima dell’atteso cross-over The Avengers: Age Of Ultron.

In attesa della release imminente, presso il parco divertimenti di Disneyland  è possibile assistere ad una speciale preview della durata di nove minuti, che è stata recentemente raccontata nello specificio da Jeremy Conrad, editor del sito furiousfunboys.com:

[blockquote]

Inizia con una inquadratura del pianeta Morag, un “Mondo abbandonato”. L’astronave di Star-Lord atterra qui, davvero un brutto pianeta alieno. Pioggia battente, vento, geyser che eruttano sbucando dal terreno accolgono Star-Lord, il quale inizia a esplorare l’ambiente indossando la sua maschera. Tira fuori uno strumento per scansionare l’area, che gli mostra un modello olografico di come appariva quel posto nei suoi giorni di gloria. Scopre dove si trova l’edficio che sta cercando.

Star-Lord entra tra le rovine e preme un bottone sotto l’orecchio che fa dissolvere la maschera. Indossa le cuffie, appende il walkman sulla sua cintura, preme PLAY e sentiamo l’inizio di Come and Get Your Love di Redbone.

Non appena si sentono le prime voci, vediamo una inquadratura ampia di Star-Lord con le braccia alzate, mentre quasi danza. Compare il titolo “Guardiani della Galassia”, come se l’avesse chiamato lui. Inizia a ballare tra le rovine, colpendo piccoli ratti alieni o usandoli come microfoni. Alla fine raggiunge il forziere dove l’abbiamo visto nei trailer.

Dopo aver aperto la porta, illumina la stanza con una sfera che lascia galleggiare in aria. Poi lancia uno strumento magnetico sul pavimento che allontana la Sfera dal campo che la trattiene, a quel punto Korath e i suoi due scagnozzi fanno il loro ingresso. Star-Lord chiama uno dei due scagnozzi una “tartarugha ninja” prima di dire a Korath il suo nome, Peter Quill. Non viene riconosciuto, e allora esclama “Potreste anche conoscermi come… Star Lord” “Chi?” Decide quindi di fuggire, e quindi colpisce la sfera di luce mandandola verso i due tizi, vaporizzandoli. A quel punto spara a Korath, lo butta a terra e quando questi si rialza spara a Star Lord, il quale riesce a schivare il colpo in maniera spettacolare e fuggire.

[/blockquote]


Condividi.

Leave A Reply