Gunjo di Ching Nakamura: il manga cult diventerà un film Netflix

0
Il mondo nel fumetto negli ultimi anni sta subendo gli effetti di una vera e propria rivoluzione sessuale, ed è chiaro che questo comporti dei cambiamenti anche nel settore cinematografico: come la scelta di Netflix di puntare sul manga yuri intitolato Gunjo.

Opera cult della produzione giapponese a tematica omosessuale, Gunjo di Ching Nakamura verrà infatti trasposto dal noto servizio streaming in un film intitolato Kanojo (Lei) la cui uscita è prevista per la primavera del 2021.

Gunjo / Kanojo vedrà protagoniste Kiko Mizuhara e Honami Sato, che verranno dirette dall’acclamato regista Ryuichi Hiroki (P to JK), e potrà contare su una canzone originale composta dal rocker Haruomi Hosono.

Carico di una forte componente drammatica, Gunjo / Kanojo sarà un road movie che racconterà le vicende di Rei Nagasawa (Mizuhara), ragazza lesbica innamorata di Nanae Shinoda (Sato) che, stanca di vedere la donna subire continuamente gli abusi del marito, accetterà la richiesta dell’amica: uccidere l’uomo. Le conseguenze di quel gesto si riverseranno ovviamente sulla vita di entrambe, con la prima disposta a tutto per amore e la seconda che dovrà capire e comprendere i suoi sentimenti.

Pubblicato sul magazine Morning Two di Kodansha dal 2007 al 2010, e proseguito su Ikki di Shogakukan fino al 2012, il manga Gunjo è composto da 36 capitoli poi racchiusi in 3 volumi tankobon inediti in Italia.


Condividi.

Leave A Reply