Julia: Gabriella Pession nella serie tv Endemol dal fumetto Bonelli?!

0

Già da qualche tempo siamo tutti in attesa del debutto del “Bonelli Cinematic Universe” con l’annunciato film su Dampyr. A breve però, un nuovo progetto targato SBE potrebbe vedere la luce: una serie tv su Julia – Le Avventure di una Criminologa.

Julia, la serie a fumetti poliziesca creata nel 1998 da Giancarlo Berardi, potrebbe infatti diventare un nuovo titolo nel catalogo scripted della Endemol Shine Italy, che starebbe progettando uno show televisivo con protagonista Gabriella Pession.

Ad annunciare la notizia è stata la stessa attrice, reduce dal medical drama Oltre la soglia di Mediaset. La Pession con un breve, ma chiaro e conciso, post su Instagram ha infatti annunciato ai suoi fan che Julia potrebbe presto debuttare in video.

julia gabriella pession

Nata sul finire degli anni ’90 per rispondere alla necessità della Sergio Bonelli Editore di presentare in catalogo un fumetto dai tratti polizieschi e investigativi, Julia racconta le vicende di Julia Kendall, criminologa di Garden City il cui aspetto sulle pagine inchiostrate si ispira ad una figura simbolo della femminilità come Audrey Hepburn.

Caparbia e istintiva, la protagonista di questo giallo a fumetti, che ha superato i 260 albi pubblicati e che tutt’ora è in corso, si ritrova sempre, su richiesta della procura, della polizia o per semplice curiosità personale, ad indagare su serial killer (una su tutte Myrna Harrod), efferati omicidi, e altri crimini. Al suo fianco troviamo il procuratore Robson, il tenente Webb, il sergente Irving, il capitano Carter e l’investigatore privato Leo Baxter; Il lavoro però non è l’unica cosa che conta nella vita di Julia, ed ecco che nelle sue storie fanno spesso capolino figure della sua vita privata come la nonna Lillian, la turbolenta sorella minore Norma, la governante Emily e il gatto persiano Toni.

Al momento non ci sono altre informazioni sul progetto, che potrebbe anche non concretizzarsi affatto. Nel caso in cui questo però accada, sarà interessante capire se Julia andrà a far parte di un percorso narrativo più ampio che comprenderà anche le prossime produzioni Bonelli destinate al piccolo e grande schermo, o se lo show sarà autonomo da tutte le altre storie.


Condividi.

Comments are closed.