Michael Beach in Swamp Thing: sarà il villain Nathan Ellery

0

Questo fine settimana è partita negli Stati Uniti, sulla piattaforma DC Universe, la nuova serie live-action dedicata al personaggio di Swamp Thing. Nello show con Andy Bean e Crystal Reed, un ruolo ricorrente e molto importante sarà ricoperto da Michael Beach, scelto per impersonare il villain della vicenda.

micheal beach nathan ellery

L’attore sarà infatti l’interprete del personaggio di Nathan Ellery, un businessman senza scrupoli che come i letto di fumetti sanno, è l’uomo che ha ordinato l’assassinio di Alec Holland, che ha portato alla trasformazione del protagonista nel mostruoso e potente Swamp Thing.

I fan della DC inoltre ricorderanno Michael Beach per la sua recente apparizione in Aquaman, il film di James Wan nel quale dava il volto al padre di Black Manta.

Appassionato biologo, Alec Holland resta intrappolato nell’incubo di una piccola cittadina quando scopre che una bizzarra malattia locale potrebbe essere collegata ai suoi studi sulla palude. La sua scoperta lo porta a scontrarsi con delle forze oscure, dalle quali emerge come l’eroe elementale chiamato Swamp Thing. Ritornando dalla palude con un fisico mostruoso e dei nuovi strani poteri sulla vita delle piante, l’uomo che una volta era noto come Alec Holland lotta per mantenere la sua umanità, e quando forze oscure convergeranno nella cittadina di Marais, Swamp Thing dovrà accettare ciò che è diventato per poter difendere la città e tutto il mondo naturale.


Condividi.

Leave A Reply