Naomi: Ava DuVernay svilupperà una serie tv per The CW!

0

La rivoluzione del network The CW e dei suoi show DC Comics continua: notizia delle ultime ore è infatti lo sviluppo di uno show su Naomi, recente creazione di Brian Michael Bendis, David F. Walker e Jamal Campbell, che verrà trasposta sul piccolo schermo addirittura da Ava DuVernay!

La regista di Selma, già alla guida dello show DMZ per HBO Max e prossima a portare I Nuovi Dei sul grande schermo, sarà infatti sceneggiatrice e produttrice esecutiva di Naomi, che verrà sviluppata in collaborazione con Jill Blankenship, già nel team di autori e produttori di Arrow.

Naomi è descritta come il viaggio di una teenager da una piccola cittadina del nord-ovest alle vette del Multiverso. Quando un evento sovrannaturale scuoterà drasticamente la sua città natale, la ragazza deciderà di indagare per scoprirne le origini, venendo a conoscenza di qualcosa che cambierà totalmente la sua concezione dei supereroi.

naomi

Nell’ottica di un rinnovamento di palinsesto indirizzato verso l’inclusione, Naomi si affiancherà così a progetti già annunciati come Painkiller, spin-off di Black Lightning, e Wonder Girl, show che porterà in scena la nuova Wonder Woman del prossimo evento fumettistico Future State.

Chi è Naomi McDuffie?

L’arrivo di Naomi McDuffie nell’universo DC Comics è legato al clamoroso passaggio di Brian Michael Bendis dalla Marvel alla Distinta Concorrenza avvenuto nel 2017. Qui Bendis ha dato vita all’etichetta Wonder Comics e Naomi ha debuttato con la stessa diventandone uno dei primissimi titoli. Nel fumetto la ragazza, cresciuta nell’Oregon credendo di essere una persona come le altre, scopre invece che i suoi genitori provengono da un’altra Terra, che sua madre appartiene ad un gruppo di ventinove esseri dai poteri divini, e che la donna è scappata su Terra Prime per proteggerla da Zumbado, malvagio conquistatore del suo universo.

Ancora una volta si tratta di una storia dalla forte componente emotiva, il che ha reso Ava DuVernay davvero elettrizzata all’idea di lavorare su questo altro show DC Comics.


Condividi.

Comments are closed.