Chi è Ryan Wilder? Batwoman e tutte le novità della stagione 2

0

Come è stato ampiamente discusso in ogni angolo del web, e anche sulle pagine di questo blog, la seconda stagione di Batwoman vedrà l’uscita di scena di Kate Kane (Ruby Rose) e l’arrivo di una nuova protagonista: Ryan Wilder.

Interpretata da Javicia Leslie, Ryan Wilder è un ex-tossicodipendente che ha cercato di sotterrare il proprio dolore nel modo sbagliato. Una tipa tosta, un po’ come lo è Kate Kane, ma che dovrà fare di tutto per far dimenticare agli spettatori la vera eroina DC Comics.

Esteticamente sarà molto diversa dalla classica Batwoman, abbandonerà l’iconica parrucca rossa in favore della sua capigliatura naturale: classiche treccine afro arricchite però da alcune meches rosse. E se le prime immagini della ragazza in costume e un primo sguardo rubato alla sua Batmobile non bastassero a stuzzicare la curiosità dei fan, ecco che la DC Comics spinge al massimo il pedale dell’acceleratore presentando il personaggio direttamente sulle pagine a fumetti.

Ryan Wilder in DC Comics

In Batgirl #50 di Cecil Castellucci, Emanuela Lupacchino e Aneke, è apparsa infatti Ryan Wilder, presentata come una senzatetto che vive in un furgone e che, per orgoglio, rifiuta di essere aiutata dalla protagonista Barbara Gordon. Non è chiaro se si tratti di una semplice strizzatina d’occhio allo show o se nei piani dell’editore ci sia quella di affidare un bat-costume al personaggio anche nei comic books.

Ciò che non cambierà, nel tentativo di immergere ancor di più Ryan Wilder nel mondo DC Comics, sarà la presenza di villains e comprimari provenienti dalle pagine a fumetti nella seconda stagione dello show.

ryan wilder batgirl 50
Ryan Wilder contro Safiyah Sohail

Di certo ci sarà spazio per la villain principale Safiyah Sohail, già citata da Julia Pennyworth (Christina Wolf) nel finale della prima stagione e per cui la produzione ha scritturato l’attrice Shivaani Ghai (Dominion). Criminale proveniente dall’isola di Coryana con alcuni affari in sospeso con Alice (Rachel Skarsten), Safiyah voleva entrare in possesso del diario di Lucius Fox in cui è descritto il metodo per uccidere Batwoman.

Considerando che, stando agli ultimi rumors, Kate Kane uscirà di scena venendo uccisa nel primo episodio, è probabile che Safiyah riuscirà nel suo intento e che Ryan Wilder erediterà il mantello proprio per vendicare la morte dell’eroina di Gotham.

Ryan Wilder e Safiyah Sohail non saranno però le uniche novità della seconda stagione di Batwoman. La serie The CW introdurrà infatti anche altri personaggi come Tatiana The Whisper (Leah Gibson), un’assassina addestrata e una delle più leali collaboratrici di Safiyah, e Ocean (Nathan Owens), un ragazzo appena trasferitosi a Gotham in cerca di un nuovo inizio.

Dalle pagine DC Comics sarà poi il turno dello spietato killer Victor Zsasz, che sarà interpretato da Alex Morf e che già è apparso sia al cinema (Chris Messina in Birds Of Prey) che in televisione (Anthony Carrigan in Gotham), e probabilmente del mostruoso villain Amygdala (anch’esso già apparso in Gotham con le fattezze di Stink Fisher).

La seconda stagione di Batwoman arriverà sugli schermi americani il 17 Gennaio del 2021.


Condividi.

Leave A Reply