SDCC18 – Marvel: lo scandalo James Gunn, le serie TV e film Sony

0

Qui di seguito tutte le novità emerse dal San Diego Comic-Con 2018 e dai diversi panel dedicati alle produzioni Marvel:

Il licenziamento di James Gunn da parte dei Marvel Studios:

Il regista James Gunn, uno dei filmmaker di punta dei Marvel Studios, è stato licenziato dalla compagnia a causa di alcuni tweet provocatori pubblicati dal regista tanti anni fa ma ancora presenti sul suo feed del noto social network. Gunn, con un passato alla Troma, casa di produzione indipendente dedicata proprio a produzioni politicamente scorrette e irriverenti, è stato così allontanato all’istante, ponendo seri dubbi sulla realizzazione di Guardiani della Galassia Vol. 3.

Gunn si è scusato prontamente attraverso un portavoce, ma alcuni sostengono che il suo allontanamento sia dovuto ad un’opera di “pulizia” compiuta dalla Disney in ottica della sempre più prossima acquisizione della Fox. Suo fratello Sean Gunn e attori come Dave Bautista e Patton Oswalt sono subito scesi in campo per sostenere il regista, mentre i fan sono apparsi divisi: da un lato sono già state lanciate diverse petizioni per il reintegro di James Gunn, mentre dall’altro un nutrito gruppo di persone desiderano che Guardiani della Galassia Vol.3 venga affidato a Taika Waititi.

Marvel’s Iron Fist:

Netflix ha diffuso il primo trailer della seconda stagione di Marvel’s Iron Fist, annunciando che la serie sarà disponibile sulla piattaforma a partire dal 7 settembre. In questi nuovi episodi Danny Rand (Finn Jones) cercherà di ereditare il ruolo di Matt Murdock aka Daredevil (Charlie Cox), e diventare il nuovo difensore di New York. Nello show verranno introdotte le Figlie del Drago, la coppia formata da Colleen Wing (Jessica Henwick) e Misty Knight (Simone Missick), mentre K’un L’un avrà ancora un ruolo di riguardo, rappresentato anche dal villain Davos (Sacha Dhawan).

Altra novità è la conferma del ruolo di Alice Eve: si tratta infatti di Mary Walker, meglio conosciuta come Typhoid Mary. Supercriminale creata da Ann Nocenti e John Romita Jr. e storica avversaria e amante di Daredevil, la villain ha debuttato nel mondo a fumetti su Daredevil #254 del 1988. Affetta da un disturbo dissociativo dell’identità, si tratta di un’abile spadaccina dotata di poteri psichici.

Inoltre questa foto apparsa su Twitter potrebbe fare riferimento all’introduzione della Golden Tiger Gang, gruppo criminale comandato dal lottatore Chaka Khan che nei fumetti si è scontrato proprio contro Iron Fist, Misty Knight e Colleen Wing.

Marvel’s Agents Of SHIELD:

La sesta stagione di Agents Of SHIELD vedrà Quake (Chloe Bennet) seguire l’esempio di Vedova Nera (Scarlett Johansson) dal film Avengers: Infinity War e portare una inconsueta capigliatura bionda. Lo show potrà contare su Clark Gregg come regista della premiere ma non è chiaro se il personaggio di Phil Coulson tornerà in azione. Il team avrà a che fare con diversi nuovi personaggi, e Deke Shaw (Jeff Ward) è stato promosso a personaggio regolare. Il nipote di Simmons (Elizabeth Henstridge) e Fitz (Iain De Caestecker) partirà insieme al gruppo per ritrovare suo nonno.

Marvel’s Cloak & Dagger:

Grande successo per Cloak & Dagger, la nuova serie Marvel di Freeform che arriva al San Diego Comic-Con in anticipo di due episodi sul finale della prima stagione. Il network è comunque soddisfatto e ha deciso di rinnovare lo show per altri dieci episodi, una seconda stagione che andrà in onda nella primavera del 2019.

Il teaser e il poster, realizzato da Mike McKone e Jesus Aburtov, fanno riferimento a Mayhem, personaggio nato dalla drastica trasformazione subita dall’agente Brigid O’Reilly in seguito all’esposizione ad alcuni gas che le hanno donato la capacità di volare e di produrre a sua volta asfissianti tossine dagli effetti più disparati. È chiaro che il personaggio interpretato da Emma Lahana sarà centrale nella seconda stagione, ma sarà un’alleata o un nuovo avversario?

The Gifted:

La serie Fox ambientata nel mondo X-Men tornerà con una nuova stagione in cui ci sarà tanto spazio per l’Hellfire Club e per la sua Regina Bianca interpretata da Grace Byers. Tra le possibilità di questa seconda stagione anche l’introduzione dei Morlock, i mutanti emarginati che vivono nel sottosuolo, e dei Purificatori, umani terroristi e forza armata contro la razza mutante. Tra politica e razzismo, temi molto di moda in questo periodo negli Stati Uniti, la seconda stagione di The Gifted è stata presentata da questo nuovo trailer:

Iron Heart:

Dalla Black List 2018, l’elenco delle migliori sceneggiature non ancora prodotte, spicca Ironheart di Jada Rodriguez, film sul personaggio di Riri Williams creato da Brian Michael Bendis e Mike Deodato. I Marvel Studios stanno pianificando il passaggio di testimone da parte di Iron Man (Robert Downey Jr.) dopo Avengers 4? Ironheart è la supereroina che viene presa sotto l’ala protettrice di Tony Stark e Pepper Potts per ereditare il suo ruolo di supereroe. Non è ancora chiaro se la sceneggiatura in questione sia stata ordinata dalla Marvel o se la Rodriguez abbia deciso di realizzarla personalmente sperando in una chiamata dalla Casa delle Idee.

Legion:

Lo show è stato rinnovato per la terza stagione, in arrivo nel 2019. Jeph Loeb ha dichiarato che i produttori della serie stanno cercando di limitare i riferimenti ad altri personaggi conosciuti del mondo Marvel e X-Men, per mantenere l’autonomia e lo stile unico di un programma già molto originale. È stata anche esclusa la possibilità di un cameo del personaggio del Professor X.

Deadpool 2:

Parlando del film, è stato dichiarato che il regista Tim Miller, poi sostituito da David Leitch, aveva intenzione di trasformare il personaggio di Testata Mutante Negasonica (Brianna Hildebrand) nel villain principale, magari associandola a personaggi di maggior caratura che avrebbero potuta “deviarla” contro il Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds.

È stata inoltre annunciata la Super Duper Cut, la versione estesa del film con una modifica ad una scena post-credits che potrebbe aprire ad un clamoroso ritorno di Wolverine nel film su X-Force.

Venom:

Dal panel del San Diego Comic-Con, in cui è stato mostrato in anteprima mondiale il nuovo trailer, è arrivata anche la conferma che il villain del film sarà il simbionte Riot, parassita nel corpo di Carlton Drake (Riz Ahmed). A capo della società che ha scoperto i simbionti e che cerca di sfruttarne la potenzialità, l’uomo li sfrutterà in prima persona per dare la caccia a Eddie Brock (Tom Hardy). Il secondo film vedrà invece come villain il Carnage interpretato da Woody Harrelson, e si sta valutando la possibilità di un cameo dello Spider-Man del MCU interpretato da Tom Holland.

Spider-Man: Un nuovo universo

Il film d’animazione su Miles Morales uscirà il prossimo Natale, e vedrà il teenager affrontare le mille sfaccettature del Ragno-Verso incontrando diversi suoi simili come Peter Parker, Spider-Gwen e altri. Tra questi sono stati confermati Peni Parker aka SP//dr (Kimiko Glenn), Spider-Ham (John Mulaney) e Spider-Man Noir (Nicolas Cage).

Morbius The Living Vampire:

Il nuovo film Sony Pictures di sponda Marvel con protagonista Jared Leto non ha avuto il suo spazio durante il San Diego Comic-Con, ma è stato citato nel corso del panel collettivo tenuto dalla major. Alcuni rumors sono emersi poche ore prima del SDCC: il film vedrà protagonisti oltre al vampiro un villain che una volta era considerato un amico dal personaggio principale, e che dovrebbe probabilmente essere Emil Nikos. L’altro protagonista sarà una donna, una imprenditrice intelligente e senza scrupoli che potrebbe nascondere il personaggio di Martine Bancroft.


Condividi.

Leave A Reply