The Boys, spin-off e terza stagione: cosa sappiamo finora

0

Nonostante abbia sostanzialmente virato dai binari del fumetto in favore di una maggiore originalità e indipendenza, la serie televisiva The Boys ha riscosso grande successo con la sua seconda stagione, tanto da confermare la realizzazione di uno spin-off.

Secondo quanto emerso dal web il progetto spin-off di The Boys sarà incentrato su un gruppo di giovani supereroi che frequentano un college esclusivo di proprietà della Vought. I protagonisti, competitivi e in preda agli ormoni, si troveranno costantemente a competere fra loro per riuscire ad emergere e diventare i migliori nel loro campo, sognando di entrare a far parte, un giorno, dei Sette.

Il concept di base di questa nuova serie basata sull’universo di The Boys potrebbe in qualche modo collegarsi agli eventi dei numeri #23-#26 del fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, in cui il personaggio di Hughie si infiltra nel gruppo di supereroi teen-ager noti come G-Wiz, ragazzi che amano divertirsi ed esagerare e team di secondario del gruppo noto come G-Men comandato dal ricco John Godolkin. Una chiara parodia di X-Men e New Mutants.

The Boys 3: Soldatino e alcune conferme

Lo spin-off di The Boys si andrà ad affiancare alla confermatissima terza stagione dello show, che introdurrà il famoso personaggio di Soldatino (Soldier Boy) interpretato da Jensen Ackles, star della serie Supernatural che tornerà così a lavorare con Eric Kripke (creatore dello show sul sovrannaturale di The CW).

Nei fumetti Soldatino è la chiara parodia di Captain America. Leader dei Rappresaglia, è un supereroe simbolo, un patriota che ha sacrificato la sua vita per salvaguardare il suo Paese. Si scoprirà poi che, in realtà, il ruolo di Soldatino è stato ereditato negli anni da diverse figure, e che non c’è stato sempre lo stesso uomo dietro la maschera e lo scudo.

jensen ackles the boys

Nella serie ci saranno invece alcuni cambiamenti e ci sarà un unico Soldatino, un veterano di guerra sopravvissuto al conflitto e diventato un supereroe internazionale. L’obiettivo sarà comunque di mantenere immutato lo spirito del personaggio, un po’ come già fatto nella seconda stagione con Fiaccola (Shawn Ashmore) e Stormfront (Aya Cash), figure stravolte dalle loro origini fumettistiche ma comunque rispettose del pensiero di Ennis.

In The Boys 3 verrà inoltre presentato un nuovo supereroe originale: Supersonic. Giovane latino-americano sulla ventina, il ragazzo sarà l’ex-fidanzato di Starlight (Erin Moriarty), con cui ha condiviso gli anni di addestramento e che in qualche modo sostituirà il Tamburino dei fumetti.

Ai già confermati protagonisti si andranno poi ad aggiungere, come membri del cast regolare, due figure già note: il vicepresidente senior del Management alla Vought Ashley Barrett (Colby Minifie), e il membro del Congresso Victoria Neuman (Claudia Doumit), figura cardine per gli eventi della prossima terza stagione.

Per la diffusione dello spin-off di The Boys e della terza stagione dello show originale non ci sono ancora date confermate da parte di Prime Video.


Condividi.

Leave A Reply